STORIA

La storia di Mv Agusta sembra quasi una favola, un'azienda nata dall'intuizione di una grande uomo che ha reso grande il marchio italiano nel mondo.

Dall'Aviazione Al Motociclismo

Il nome Agusta compare durante i primi anni del novecento ed identifica uno dei pionieri dell'industria aeronautica italiana: il conte Giovanni Agusta. Di origine siciliane ma trapiantato in Lombardia, Giovanni Agusta fondò la sua azienda nel 1907 presso le "Cascine Costa" di Samarate (VA). La produzione della Agusta aeromobili si intensificò durante la Prima Guerra Mondiale, quando il Conte si arruolò come volontario nelle file del Battaglione Aviatori della Malpensa.

Alla sua scomparsa, avvenuta nel 1927, l'azienda pass ...

Il nome Agusta compare durante i primi anni del novecento ed identifica uno dei pionieri dell'industria aeronautica italiana: il conte Giovanni Agusta. Di origine siciliane ma trapiantato in Lombardia, Giovanni Agusta fondò la sua azienda nel 1907 presso le "Cascine Costa" di Samarate (VA). La produzione della Agusta aeromobili si intensificò durante la Prima Guerra Mondiale, quando il Conte si arruolò come volontario nelle file del Battaglione Aviatori della Malpensa.

Alla sua scomparsa, avvenuta nel 1927, l'azienda pass ...

Il nome Agusta compare durante i primi anni del novecento ed identifica uno dei pionieri dell'industria aeronautica italiana: il conte Giovanni Agusta ...


La Nascita Della Prima MV Agusta

Nell'autunno 1945 venne presentato al pubblico il primo modello MV Agusta. Inizialmente avrebbe dovuto chiamarsi "Vespa 98", ma si scoprì che questo nome era già stato depositato. Rimase così la sola sigla "98", proposta nell'allestimento "Turismo" e "Economica". Le consegne iniziarono nel 1946, anno in cui ufficialmente la MV Agusta inizia la sua attività agonistica nella disciplina della regolarità. La prima vittoria non si fece attendere a lungo. Già nello stesso anno, Vincenzo Nencioni conquistò una gara di ...

Nell'autunno 1945 venne presentato al pubblico il primo modello MV Agusta. Inizialmente avrebbe dovuto chiamarsi "Vespa 98", ma si scoprì che questo nome era già stato depositato. Rimase così la sola sigla "98", proposta nell'allestimento "Turismo" e "Economica". Le consegne iniziarono nel 1946, anno in cui ufficialmente la MV Agusta inizia la sua attività agonistica nella disciplina della regolarità. La prima vittoria non si fece attendere a lungo. Già nello stesso anno, Vincenzo Nencioni conquistò una gara di ...

Nell'autunno 1945 venne presentato al pubblico il primo modello MV Agusta. Inizialmente avrebbe dovuto chiamarsi "Vespa 98", ma si scoprì che questo ...


Il Boom Degli Anni 50

I primi anni Cinquanta segnano la ripresa dell'attività sportiva motociclistica. Sul terreno delle competizioni, la MV Agusta crea la sua leggenda grazie a mezzi di riferimento in termini prestazionali e tecnologici. Il grande ritorno di immagine generato dai successi sportivi, permetterà alla casa di Cascina Costa di imporsi anche commercialmente con modelli versatili ed economici, in linea con le esigenze del mercato. Non mancarono, però, applicazioni derivate dai mezzi da competizioni come la sontuosa 500 Turismo, una quattro cilindri ...

I primi anni Cinquanta segnano la ripresa dell'attività sportiva motociclistica. Sul terreno delle competizioni, la MV Agusta crea la sua leggenda grazie a mezzi di riferimento in termini prestazionali e tecnologici. Il grande ritorno di immagine generato dai successi sportivi, permetterà alla casa di Cascina Costa di imporsi anche commercialmente con modelli versatili ed economici, in linea con le esigenze del mercato. Non mancarono, però, applicazioni derivate dai mezzi da competizioni come la sontuosa 500 Turismo, una quattro cilindri ...

I primi anni Cinquanta segnano la ripresa dell'attività sportiva motociclistica. Sul terreno delle competizioni, la MV Agusta crea la sua leggenda grazie ...


Dal 1960 al 1980

Gli anni Sessanta rappresentano la consacrazione dell'automobile di massa, ma, parallelamente, determinano una battuta d'arresto del mercato motociclistico. La MV Agusta reagì a questa mutazione nei consumi con notevole coraggio imprenditoriale, proponendo inediti modelli capaci di destare grande interesse fra gli appassionati. Fra questi, il più significativo in termini storici, fu sicuramente la 600 quattro cilindri, la prima maxi moto del mercato motociclistico con propulsore a quattro cilindri. Tale motore, derivato dalla 500 GP di Mike Haillwood, conobbe ...

Gli anni Sessanta rappresentano la consacrazione dell'automobile di massa, ma, parallelamente, determinano una battuta d'arresto del mercato motociclistico. La MV Agusta reagì a questa mutazione nei consumi con notevole coraggio imprenditoriale, proponendo inediti modelli capaci di destare grande interesse fra gli appassionati. Fra questi, il più significativo in termini storici, fu sicuramente la 600 quattro cilindri, la prima maxi moto del mercato motociclistico con propulsore a quattro cilindri. Tale motore, derivato dalla 500 GP di Mike Haillwood, conobbe ...

Gli anni Sessanta rappresentano la consacrazione dell'automobile di massa, ma, parallelamente, determinano una battuta d'arresto del mercato motociclistico. La MV Agusta ...


Da Cascina Costa a Schiranna

Esaurite le polemiche per la vicenda Iannuzzi, la MV Agusta ritornò nuovamente all'onore delle cronache durante la primavera del 1992, grazie ad un inatteso comunicato diramato dall'ufficio stampa della Cagiva Motor. Il contenuto ufficializzava il passaggio di proprietà del marchio di Cascina Costa al gruppo di Castiglioni, avvenuto dopo una lunga contesa con numerosi pretendenti del mondo finanziario ed industriale. Oggetto del negoziato fu esclusivamente la proprietà del marchio, in quanto macchinari e motociclette erano stati per la ...

Esaurite le polemiche per la vicenda Iannuzzi, la MV Agusta ritornò nuovamente all'onore delle cronache durante la primavera del 1992, grazie ad un inatteso comunicato diramato dall'ufficio stampa della Cagiva Motor. Il contenuto ufficializzava il passaggio di proprietà del marchio di Cascina Costa al gruppo di Castiglioni, avvenuto dopo una lunga contesa con numerosi pretendenti del mondo finanziario ed industriale. Oggetto del negoziato fu esclusivamente la proprietà del marchio, in quanto macchinari e motociclette erano stati per la ...

Esaurite le polemiche per la vicenda Iannuzzi, la MV Agusta ritornò nuovamente all'onore delle cronache durante la primavera del 1992, grazie ad ...