CRC

Il Centro Ricerche Castiglioni (CRC) sorge sul territorio della Repubblica di San Marino. Fu creato nel 1993 per volontà di Claudio Castiglioni.

Volto al futuro

Il CRC nasce con lo scopo di diventare il fulcro della Ricerca & Sviluppo di MV per la progettazione delle sue moto. Impiega circa 40 persone ed è interamente dedicato alla ricerca di soluzioni sempre più tecnologiche ed innovative per la creazione delle più avanzate motociclette sportive.
CRC
download
share
CRC
CRC
CRC
CRC
CRC

REPARTO VEICOLI SPECIALI

Nato direttamente all'interno del nostro CRC prendendo le migliori menti per infondere passione, design e tecnologia in un oggetto dinamico.

Perché RVS

Nasce dall'esigenza di dare un prodotto unico ai nostri clienti, un oggetto che generi emozioni. Una moto RVS è qualcosa di esclusivo, abbiamo modellato tecnologia e passione all'interno di un oggetto meccanico.
Perché RVS
CRC
download
share
CRC
CRC
CRC
CRC

Creazioni uniche

Creazioni uniche all'insegna dell'innovazione. I prodotti one-off sono moto con soluzioni di design e tecnologiche personali. Prodotti per far emozionare, farsi guardare ed essere unici. Una estensione della filosofia MV che si trasforma in oggetto dinamico.

Purezza delle linee

Un progetto commissionato a Zagato da un cliente giapponese. Il compito è stato di trasformare l’iconica F4 in una superbike da atelier. La carenatura ricorda gli anni 50 delle corse leggendarie, con l'eleganza senza tempo di una Zagato.
Purezza delle linee

Custom bikes

Costruite a mano su specifiche dei singoli clienti, queste moto rappresentano l’essenza della Motorcycle Art. Componenti high-tech, carenature firmate da grandi nomi, finiture in oro zecchino, cristalli Swarovski: nulla è troppo per i meccanici MV.

F4 RC Blue

La F4 RC Blue è stata creata appositamente per il “Beasts Beirut Events & Street Show”. La livrea è quella del Reparto Corse MV con accenti di azzurro. La moto è stata consegnata completa di scarico SC in titanio e casco X-lite 802 Carbon.
F4 RC Blue

Intervista a Roberto Vanola

Non costruiamo moto, creiamo emozioni